Sembra incredibile, ma ci sono voluti quasi due anni per organizzare il primo laboratorio di lettura per bambini in inglese in libreria! È una di quelle cose che avremmo sempre voluto fare e che, invece, non abbiamo mai avuto tempo o modo (complice anche una pandemia nel mezzo) di mettere in piedi. Finalmente, il programma di attività Primalotta ci ha dato l’occasione perfetta!

Sabato 22 maggio al nostro Parchetto Piermarini, abbiamo ospitato una lettrice d’eccezione: la nostra piccola amica Emma, madrelingua inglese di nove anni, che ha letto per noi e per i piccoli lettori libri e storie in inglese con la sua elegantissima pronuncia.

Abbiamo scelto Emma, che per età è quasi coetanea dei bambini e dei partecipanti alle attività di laboratorio, perché è una brava tutor, che sostiene e incoraggia gli altri. Si tratta di una forma di apprendimento cooperativo che fa leva sul sostegno (scaffholding) che il bambino più competente può esercitare verso il coetaneo che ancora non lo è.

Libri in inglese per bambini

Come prime letture in inglese abbiamo scelto le storie del cagnolino Spot e, in particolare My name is Spot, What color e How many: per lavorare sul nome e le lettere del proprio nome, sui colori e sui numeri. Qui puoi trovare tutte le prime letture in inglese.

Dopo ogni lettura abbiamo proposto un’attività per mettere subito in pratica le nuove parole acquisite. Con l’aiuto delle lettere magnetiche, ma va bene anche ritagliare le lettere del proprio nome da fogli di giornale o carta colorata, abbiamo ripassato i contorni delle lettere e composto il nome di ciascuno.

Per i numeri abbiamo disegnati i puntini corrispondenti al numero indicato sotto il cerchio (in lettere e cifre), ma si potrebbe realizzare anche un’attività di collage con le foglie, i bastoncini, i sassolini o qualsiasi altro materiale, o anche utilizzare i colori a dita.

Per i colori abbiamo preparato dei cerchi da colorare, ciascuno indicato dal nome corrispondente, e ogni bambino ha dovuto scegliere i colori giusti da una cesta di pennarelli e matite.

Canzoni per giocare, cantare e ballare in inglese con i bambini

Le canzoni gioco sono un metodo semplice ed efficace per imparare nuove parole facendo leva sulla ripetizione e la musicalità. Coinvolgono il corpo ed i movimenti, favorendo un’esperienza multi sensoriale e di relazione con gli altri.

In particolare, ti segnaliamo due set The Puppet Company che, oltre al testo della canzone, hanno anche un guanto da indossare per accompagnare la musica con una piccola drammatizzazione: Ten in a ben, con due guanti per contare fino a dieci, e Five Little monkeys.

Storie con marionette a dita per bambini in inglese

La lettura di una storia accompagnata da una drammatizzazione con le marionette permette di fare apprendimento attraverso un’esperienza diretta. Abbiamo scelto il set di Jack e il fagiolo magico, ma puoi trovare anche I tre capretti furbetti, L’omino di pan di zenzero, I tre porcellini, Riccioli d’oro.

All’interno della scatola c’è il libro con la storia in inglese ed i principali personaggi. Noi abbiamo aggiunto il castello sopra le nuvole, l’oca e l’uovo d’oro, l’ascia, i fagioli, le monete d’oro e il tavolo dove si siede il gigante.

Non importa che i bambini riescano a comprendere ogni singola parola, ma che la lettura della storia, accompagnata dalla rappresentazione con i burattini a dita riesca ad essere un’esperienza coinvolgente.

Call Now Button
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo Carrello è vuotoTorna allo shop
    Lotta Libreria

    GRATIS
    VISUALIZZA