Corsi e laboratori

Letture musicali con la Maestra Maura

Letture musicali con la Maestra Maura

Ogni mese in libreria c’è un appuntamento dedicato ai più piccoli con la musica e le storie: le letture musicali!

Con le letture musicali le storie prendono vita attraverso la musica coinvolgendo i sensi e la fantasia in un viaggio da vivere insieme.

Una volta al mese, la Maestra Maura Grilli sceglie per noi un libro e insieme scopriamo come suona attraverso il corpo, le percussioni e la voce. Un appuntamento con la musica e le prime storie pensato proprio per i più piccoli (1-3 anni) per educare e promuovere l’ascolto, scoprire la musica come modalità di espressione e relazione, fare esperienza del libro. 

In libreria amiamo sentir suonare, cantare e raccontare per questo trovi anche due corsi di musica (ogni sabato da ottobre a maggio): corso di propedeutica musicale da 2 a 4 anni e corso di propedeutica allo strumento con tastiere da 4 a 6 anni.

Scopri tutte le date delle Letture musicali: scarica qui il calendario.

Maggio

Ultimo appuntamento con le letture musicali sabato 4 maggio alle ore 16:30.

Chi è che non ha mai giocato a impastare il proprio figlio o la propria figlia giocando a fare la pizza? William Steig racconta la storia del piccolo Pietro, annoiato e sconsolato perché a causa della pioggia non può uscire a giocare. Proprio come molti bambini e bambine in questi giorni in cui la primavera non si decide proprio ad arrivare. Allora perché non giocare a fare la pizza? Il papà stende Pietro sul tavolo della cucina e lo impasta sotto lo sguardo preoccupato della mamma. Poi lo tira, lo gira, lo rigira, lo lancia esattamente come fa ogni buon pizzaiolo che si rispetti con una pizza tra le mani.

Noi aggiungeremo la musica e, al termine anche la pasta di sale!

Età: 1-3 anni

Durata: 45 minuti

Costo: 12 euro (strumenti e materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

Aprile

Nuovo appuntamento con le letture musicali sabato 6 aprile alle ore 16:30.

Facciamo musica con pentole e cucchiai: scopriamo i personaggio della storia attraverso un pattern ritmico e alla fine costruiamo un semplice bastone della pioggia, accompagnati dalla lettura e dalla scoperta dell’albo illustrato cartonato Tam Tam Bum, di Frédéric Sther, Babalibri.

Età: 1-3 anni

Durata: 45 minuti

Costo: 12 euro (strumenti e materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

 

Marzo

In questo appuntamento, che si terrà sabato 2 marzo alle ore 16:30, scopriremo una nuova lingua: la lingua piripù.
Si tratta di una una lingua inventata da Emanuela Bussolati, autrice del libro Tararì Tararera (in stile gramellot) fatta di ripetizioni ed onomatopee, suoni e fonemi articolati secondo intonazione, ritmo, sonorità e cadenze diverse e poi ricomposti in un flusso continuo il cui risultato, caratterizzato da un forte componente mimico espressiva, è facilmente intuibile.

L’obiettivo è quello di contribuire a superare la concezione che per leggere bisogna saper leggere!

Età: 1-3 anni

Durata: 45 minuti

Costo: 12 euro (strumenti e materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

 

Febbraio

Nell’appuntamento di questo mese, sabato 3 febbraio alle ore 16:30, le letture musicali incontrano il Kamishibai, l’antico strumento di narrazione di origine giapponese ci aiuterà a raccontare una storia a sorpresa nelle quali le mani e le dita saranno protagoniste. Con Kamimano, la musica, le canzoni e i gesti ci aiuteranno a dare vita ad animali e buffi personaggi contando fino a dieci e poi tornando indietro.

Età: 1-3 anni

Durata: 45 minuti

Costo: 12 euro (strumenti e materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

 

Gennaio

Continuiamo le nostre esplorazioni musicali e sensoriali: sabato 20 gennaio alle ore 16:30 andremo A Caccia dell’orso! Una storia, quella scritta da Micheal Rosen, che è diventata ormai un classico della letteratura per l’infanzia e ben si presta a svariate interpretazioni. La ripetizione, l’uso di onomatopee e la grande ritmicità la rendono adatta anche a lettori molto piccoli. Cammineremo sull’erba frusciante ed i rami scricchiolanti, ci immergeremo nelle acque fredde e profonde, attraverseremo la melma densa e limacciosa, supereremo tormente di neve e poi ci ripareremo al sicuro sotto le coperte, tra le braccia di mamma e papà.

Età: 1-3 anni

Durata: 45 minuti

Costo: 12 euro (strumenti e materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

 

Dicembre

Appuntamento del Natale dedicato alle letture musicali, sabato 2 dicembre alle ore 16:30. Con il libro Una piccola, grande storia di Natale, entreremo nel bosco per provare sentire la neve scricchiolare sotto i piedi, il freddo pungere la punta del naso e provare l’eccitazione degli ultimi preparativi prima della notte di Natale. Ma, un momento, manca l’albero!

Seguiremo coniglio, volpe, riccio, gufo e topo, un po’ impauriti mentre camminano sul sentiero per recuperarne uno vicino alla casa dell’orso. Ad attenderli nel fitto della vegetazione, però, trovano una fantastica sorpresa.

Età: 1-3 anni

Durata: 45 minuti

Costo: 12 euro (strumenti e materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

 

 

Novembre

In questo appuntamento con le letture musicali, sabato 4 novembre alle ore 16:30, esploreremo il mondo dei colori. Inizieremo con la lettura di Piccolo blu e piccolo giallo, di Leo Lionni, un’opera davvero rivoluzionaria. Ad oggi non è solo considerato un capolavoro, uno di quegli albi che non possono mancare in una biblioteca, ma continua ad esprimere la sua forza espressiva, unica e perfetta, quella di un ineguagliabile capofila di un modo, inedito fino ad allora in Italia, di narrare per immagini per un pubblico di bambini. Piccolo Blu e Piccolo Giallo, infatti, utilizza il linguaggio pittorico dell’astrattismo e il collage per raccontare una storia di amicizia, di integrazione e differenze. I protagonisti sono bolli colorati e la storia è perfettamente comprensibile, anche dai lettori e dalle lettrici più piccoli.

Poi esploreremo i colori in un laboratorio ispirato all’opera di Hervé Tullet, autore, illustratore e artista francese che nei suoi libri invita a sperimentare l’arte come un gioco, senza i limiti e le aspettative del disegno perfetto, ma valorizzando le macchie di colore, gli scarabocchi e le linee per creare un’esperienza ricca di stimoli, sensazioni ed emozioni. Le pagine dei libri di Tullet sono un luogo per immaginare, da dove partire per esplorare e trasformare la realtà. Ogni pagina è una sorpresa e per questo risultano particolarmente affascinanti anche per i bambini molto piccoli, favorendo un approccio al libro basato su un’esperienza diretta, all’arte attraverso il gioco e alla cultura come scoperta di cose nuove.

Età: 1-3 anni

Durata: 45 minuti

Costo: 12 euro (strumenti e materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

 

Ottobre

Primo appuntamento, sabato 14 ottobre alle ore 16:30, dedicato ai suoni d’acqua. A partire dal libro Un pesce è un pesce di Leo Lionni ci immergeremo nell’acqua, insieme a rane, pesci, uccelli volanti, mucche al pascolo e a quegli strani animali vestiti, chiamati persone. Una bacinella riempita d’acqua diventerà un vero e proprio strumento musicale da suonare con le mani e con oggetti quotidiani come spugne, cannucce, barattoli, imbuti. Lavorando l’acqua con le mani si plasmano toni leggeri, sommessi, cullanti, avvolgenti, sgargianti, spumeggianti. I gesti, guidati dal piacere tattile e uditivo, provocano gocce, schizzi, tonfi e piccole “cascate” che si disegnano in morbidi echi e in ritmi danzanti.

Età: 1-3 anni

Durata: 45 minuti

Costo: 12 euro (strumenti e materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

Corsi di musica in libreria 2023/2024

Corsi di musica in libreria 2023/2024

Ma quanto ci piace sentir suonare la libreria con la musica, le voci e le risate dei bambini e delle bambine guidati dalla maestra Maura Grilli!

Dopo il grande successo dello scorso anno torna il corso di propedeutica musicale e si aggiunge il corso di propedeutica allo strumento.

Se hai sempre desiderato far avvicinare tuo/a figlio/a ai libri e alle storie e allo studio di uno strumento musicale, ma pensavi fosse troppo presto o non sapevi da che parte cominciare. Ecco, questa è l’occasione perfetta!

Corso di propedeutica musicale

Scarica qui il volantino

Un corso di educazione musicale per promuovere l’ascolto, di sé stessi e degli altri, per bambini e bambine dai 2 ai 4 anni.

La libreria è il luogo in cui si raccontano le storie. Per imparare a raccontare storie bisogna imparare ad ascoltare. E la musica ci insegna ad ascoltare e ad ascoltarci.

La Maestra Maura, attraverso la scelta di colorati e avvincenti albi illustrati, ci condurrà ogni mese alla scoperta di una nuova storia e delle sue sonorità. In ogni lezione ascolteremo suoni, storie e brani musicali, riprodurremo con il corpo emozioni generate dall’ascolto e semplici sequenze ritmiche attraverso le mani, i piedi, le orecchie, il cuore.

Il corso ha la durata di un anno scolastico (da ottobre a maggio 30 lezioni complessive) con lezioni monosettimanali (il sabato mattina dalle 12:00 alle 12:45) della durata di 45 minuti. Iniziamo sabato 7 ottobre, ma puoi venire a fare una prova gratuita sabato 30 settembre sempre alle ore 12:00. Iscriviti inviando una mail: info@lottalibreria.com

l costo è 400,00 euro (pagabili in due rate) + 25,00 euro di iscrizione. Al momento dell’iscrizione verrà consegnato ad ogni partecipante un kit personalizzato di strumenti musicali a percussione: una paio di ovetti maracas, legnette, nacchere da utilizzare durante le lezioni o per esercitarsi e giocare a casa.

Completa il modulo per prenotare la tua lezione di prova gratuita.

Corso di propedeutica allo strumento

Scarica qui il volantino.

Un corso di educazione musicale per favorire l’approccio allo studio dello strumento per bambini e bambine dai 4 ai 6 anni.

Lavoreremo in gruppo, ciascuno con la propria tastiera. La tastiera, infatti, è uno strumento musicale, naturalmente intonato, che educa l’orecchio e promuove l’ascolto, favorendo, già in età pre-scolare, il potenziamento dell’attività oculo-motoria senza comportare un affaticamento per la postura. 

Non è un corso di pianoforte, ma di preparazione allo studio del pianoforte o di qualsiasi altro strumento: giochiamo, scopriamo storie e impariamo ad amare la musica.

Il corso ha la durata di un anno scolastico (da ottobre a maggio 30 lezioni complessive) con lezioni monosettimanali (il sabato pomeriggio dalle 15:30 alle 16:15) della durata di 45 minuti. 

Il costo è 600,00 euro (pagabili in due rate) + 25,00 euro di iscrizione. Al momento dell’iscrizione verrà consegnato ad ogni partecipante un quaderno per fare giochi musicali, allenare la memoria e la lettura della musica, alternare momenti di studio a momenti di svago durante la lezione e anche a casa.

Nel costo dell’iscrizione è compresa anche la tastiera che ogni allievo/a utilizzerà durante la lezione. 

Completa il modulo per prenotare la tua lezione di prova gratuita.

I Mercolibrì con Chiara – libri, storie, laboratori e giochi in libreria

I Mercolibrì con Chiara – libri, storie, laboratori e giochi in libreria

Da quest’anno, una volta al mese, ogni mese, il mercoledì in libreria diventa Mercolibrì.

Un appuntamento con i libri, le storie, i giochi e i laboratori per bambini e bambine dai 4 ai 6 anni, progettati e realizzati da Chiara, ludotecaria amabile e creativa, che riempiranno la libreria e i nostri occhi di meraviglia.

In questo percorso laboratoriale non è MAI importante il prodotto finale ma il processo di sperimentazione corporea, emozionale, dello spazio, di ricerca e utilizzo di vari materiali. Non è tanto la mèta finale, ma il viaggio per raggiungerla, l’esperienza vissuta.

Lavoreremo sull’ascolto e sull’osservazione, stimoleremo il processo creativo attraverso varie tecniche che permettono la realizzazione di disegni non stereotipati, svilupperemo la curiosità e il processo esplorativo a tutto tondo attraverso attività grafico pittoriche, musica in movimento, giochi, consolidando il procedo di costruzione del sé e la capacità di mettersi nei panni degli altri.

Scopri tutte le date degli incontri: scarica qui il il calendario.

 

 

 

Maggio

Ultimo appuntamento della stagione e ci giochiamo un grande classico: Guizzino, di Leo Lionni. Come abili pesciolini nuoteremo nelle profondità del mare alla scoperta di  meduse, anemoni, pesci grandi e piccoli, ma attenzione al grande tonno!

Durante la lettura espressiva faremo pratica della mimesi, una modalità di narrazione nella quale i bambini non sono soltanto spettatori passivi, ma intervengono attivamente alla costruzione del significato attraverso il movimento corporeo. Fare mimesi è proprio questo: rendersi simile nella voce o nel gesto a qualcuno o a qualcosa. Questo approccio favorisce, oltre l’apprendimento e la comprensione della storia, anche da parte di chi non sa ancora leggere, lo sviluppo della sensibilità estetica e della capacità espressiva, l’inclusione, il rispetto e l’accoglienza delle differenze.

Età: 4-6 anni

Durata: 1 ora e 30 minuti.

Costo: 10,00 (materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

 

Aprile

Ripercorriamo la traccia di Harold, sia con il corpo che graficamente, esplorando la dimensione corporea e la dimensione grafica. Dove ci porta questa direzione? Come cambia quando ci incontriamo con gli altri? Come cambia il segno? Poi lavoreremo sul taglio che andrà a scomporre la traccia grafica permettendoci di comporre nuovi percorsi.

Età: 4-6 anni

Durata: 1 ora e 30 minuti.

Costo: 10,00 (materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

Marzo

Questo mese il libro che ci farà compagnia mercoledì 13 marzo alle ore 17:00 è Lucy e il filo dell’amicizia, di Vanessa Roeder, Terre di Mezzo.

Esploreremo la dimensione del limite come se fossimo delle marionette, proveremo a muoverci guidati da fili prima immaginari e poi reali. L’esplorazione a questo punto diventerà grafica grazie ad un foglio e ai pastelli a cera rossi e proveremo a rappresentare il filo nel movimento. A conclusione, lettura dell’albo.

Età: 4-6 anni

Durata: 1 ora e 30 minuti.

Costo: 10,00 (materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

 

 

Febbraio

Questo mese l’albo protagonista della lettura è un grande classico: Pezzettino, di Leo Lionni.

In questo appuntamento, mercoledì 7 febbraio alle ore 17:00, rivisiteremo questo grande classico della letteratura per l’infanzia con il gioco delle scatoline per andare alla scoperta delle qualità dei personaggi della storia e poi faremo un’esplorazione grafico-pittorica utilizzando la tecnica del mosaico.

Età: 4-6 anni

Durata: 1 ora e 30 minuti.

Costo: 10,00 (materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

 

Gennaio

Questo mese appuntamento mercoledì 17 gennaio alle ore 17:00, l’albo protagonista della lettura è Indovina cosa succede, la storia di una misteriosa passeggiata nella neve raccontata senza parole, ma solo attraverso le orme che sono state lasciate.

Fantasia e natura sono le parole chiave: attraverso la manipolazione dell’argilla, sulle quali sperimenteremo oggetti naturali indagando le varie caratteristiche delle orme, fantasticheremo sugli scenari e su chi possa aver lasciato le proprie tracce. Alla fine ogni bambino e ogni bambina porterà a casa la sua tavoletta di argilla con il racconto della propria passeggiata nella neve.

Età: 4-6 anni

Durata: 1 ora e 30 minuti.

Costo: 10,00 (materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

 

Dicembre

In questo appuntamento, mercoledì 13 dicembre alle ore 17:00, il libro protagonista è Un barattolo di stelle: lettura ad alta voce animata con l’utilizzo di una scatola dalla quale tireremo fuori i vari barattoli che incontreremo durante la narrazione.

Al termine delle lettura i bambini e le bambine potranno creare il loro barattolo delle stelle.

Età: 4-6 anni

Durata: 1 ora e 30 minuti.

Costo: 10,00 (materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

Novembre

Prossimo appuntamento mercoledì 8 novembre ore 17:00.

Andremo alla scoperta di che cos’è un robot: di cosa è fatto? A cosa serve? Come parla? Come si muove? Prova emozioni?

Inizieremo un viaggio attraverso l’esplorazione corporea e gli attraversamenti spaziali, poi costruiremo un robot utilizzando oggetti di riciclo e vari materiali di recupero.

Infine leggeremo la storie L’emozionante storia di Dino, la storia di un robot capace di provare emozione, ma che non sa come esprimerle. La sua mamma Tiziana lo accompagnerà nel laboratorio di Fausto, stravagante inventore, pieno di macchinari, materiali di ogni tipo e strumenti da lavoro. Sarà una giornata meravigliosa per Dino e per tutti i nostri piccoli lettori, perché le storie rendono il futuro davvero emozionante!

Età: 4-6 anni

Durata: 1 ora e 30 minuti.

Costo: 10,00 (materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

Ottobre

Prossimo appuntamento mercoledì 11 ottobre ore 17:00.

Con una serie di domande stimolo andremo alla scoperta di cosa è “un punto” fino ad arrivare all’esplorazione del Punto del punto attraverso il movimento del corpo e poi attraverso la traccia grafica con l’utilizzo di strumenti che non nascono prettamente per dipingere, sperimentando le varie qualità del punto, le stesse che il bambino ritroverà poi al momento della lettura dell’albo in chiusura del laboratorio.

Abbiamo scelto l’albo illustrato “Il punto”, di Peter Reynolds, che è un esempio di cosa significhi dare fiducia, accettare ed accogliere, mettere da parte giudizi e pregiudizi per costruire la versione più autentica di sé stessi. 

Detta così ti sembrerà una cosa astratta e un po’ troppo filosofica, ma ciò che succede a Vashti, la protagonista, succede a tutti, bambini e bambine, a te, a me, praticamente tutti i giorni. 

Siamo a scuola, Vashti deve fare un disegno. Tutti lo fanno, ma il suo foglio rimane bianco. Alla fine disegna un punto. Solo un punto.

L’insegnante guarda il foglio e le dice “Adesso firmalo” e lo appende dietro la cattedra. Avrebbe potuto sgridarla “Ma insomma non è possibile che in un’ora tu non abbia disegnato nulla”, punirla “Adesso la ricreazione la passi a finire il disegno”, deriderla “Vabbè inutile perdere tempo tanto non combinerai mai niente”. 

Invece, la incoraggia ad avere fiducia in sé stessa. Qualche settimana dopo, alla mostra d’arte della scuola, i quadri con i punti di Vashti sono molto apprezzati. A tutto si può essere educati, anche a tirar fuori il meglio di sé, valorizzando qualità e attitudini. I testi sono breve e incisivi. Le illustrazioni, che assomigliano a schizzi, abbozzano le scene con un tratto essenziale lasciando spazio e tempo al lettore per esprimere le proprie emozioni e i propri stati stati d’animo riempiendo gli ampi margini bianchi. 

Età: 4-6 anni

Durata: 1 ora e 30 minuti.

Costo: 10,00 (materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

 

Settembre

Iniziamo mercoledì 20 settembre alle ore 17:00 con la lettura espressivo letteraria del bellissimo albo Che cos’é la scuola?, scritto da Luca Tortolini e illustrato da Marco Somà per Terre di Mezzo. A seguire laboratorio creativo!

No, non troverete in questo libro un manuale di supporto per superare ansie e paure legate al primo giorno di scuola, né una descrizione della routine di ogni giorno, ma una dichiarazione d’amore. 

Luca Tortolini con la narrazione per immagini di Marco Somà, celebra l’essenza e il valore della scuola realizzando un manifesto poetico potente che scuote e ridesta. 

La scuola è luogo di crescita dove tutto si intreccia per costruire il saper  essere e il saper vivere.

Qui nascono le idee, le puoi sentire nell’aria. Come dei piccoli origami che attraversano con il vento e le foglie lo spazio aperto della scuola, prendendo il volo. 

Noi alleneremo la capacità di osservazione e la manualità utilizzando dei fogli di riciclo di quadernone, li coloreremo con la tecnica del frottage catturando venature e rilievi differenti, per poi procedere, attraverso la tecnica dell’origami, alla creazione della nostra piccola scuola.

Età: 6+mercolibrì di chiara anni

Durata: 1 ora e 30 minuti.

Costo: 10,00 (materiali inclusi).

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a: info@lottalibreria.com

Il cielo dipinto dai raggi del sole

Il cielo dipinto dai raggi del sole

Il laboratorio delle stagioni del mese di ottobre è tutto dedicato al foliage.

Ci immergeremo nelle atmosfere e nei profumi del bosco con le letture animate, poi inizieremo a dipingere le foglie del nostro albero spoglio utilizzando i tappi di sughero e una tavolozza di colori dal giallo al rosso, dal marrone al lilla. Infine metteremo in pratica quanto abbiamo sperimentato nel laboratorio delle stagioni di settembre dedicato all’invisibile e al respiro, per dipingere le radici.

Appuntamento giovedì 20 ottobre alle ore 17:00 in libreria. Per partecipare è necessario prenotarsi inviando una mail a: info@lottalibreria.com

Età: 3+ Costo: 8,00 euro.

Bolle di consapevolezza

Bolle di consapevolezza

Il primo laboratorio delle stagioni è dedicato all’invisibile.

L’invisibile viene elaborato per primo in quanto affronta concetti quali il respiro e pratiche della mindfulness e il rilassamento, che permettono ai bambini di ambientarsi serenamente dopo il periodo estivo.

Il respiro è un super potere che non sappiamo nemmeno di avere. Lo scopriremo insieme con le bolle di consapevolezza per affrontare il rientro a scuola e i nuovi impegni senza fretta e senza stress.

Grazie al respiro (e alle bolle di sapone!) svilupperemo consapevolezza e capacità mindfulness e impareremo a rilassarci. Annuseremo, soffieremo, dipingeremo con le bolle di sapone lasciandoci guidare nella pratica di respirazione da una storia tratta dal libro di Lavinia Costantino Diventare grandi con la mindfulness. Nel libro è possibile ascoltare anche la versione audioletta da Lavinia e scoprire le proposte di attività creative ed espressive da fare a casa o in classe.

Appuntamento giovedì 29 settembre alle ore 17:00 in libreria. Per partecipare è necessario prenotarsi inviando una mail a: info@lottalibreria.com

Età: 3+ Costo: 8,00 euro.

Laboratori

Laboratori

La letteratura crea legami, connessioni, insiemi. È un modo per conoscere il mondo. Finalmente la libreria può tornare ad essere quel luogo di lettura e di giusta vicinanza in cui nascono pensieri, si condividono relazioni, si fanno cose. A leggere si impara crescendo. Alle volte con i libri.

Così come dopo la nascita, per un lunghissimo periodo, dipendiamo in tutto e per tutto da chi si prende cura di noi per sopravvivere, allo stesso modo, il nostro sviluppo culturale ha bisogno di una intera comunità.

Abbiamo bisogno della cultura come dell’aria: per esistere come individui e come persone che appartengono a una società. La cultura ha infatti valore identitario: capiamo chi siamo e da dove veniamo grazie alla cultura. E questo valore identitario determina il nostro radicamento in una comunità.

Spesso si fa un uso strumentale dell’infanzia della quale si crea una narrazione che compiace gli adulti, ma che si dimentica dei bambini e delle bambine reali, dei loro bisogni, dei loro desideri, dei loro sogni e ambizioni. Di loro si parla come “cittadini di domani”, ma chi ci pensa ai bambini e alle bambine cittadine di oggi?

I laboratori 2022-2023 mettono insieme l’esperienza della natura e dell’arte in un programma di attività manipolative e sensoriali per scoprire la l’ambiente all’aria aperta, i colori e il ciclo delle stagioni. Ogni mese un laboratorio, ogni mese un colore. Scopri i prossimi laboratori in programma.

Settembre: invisibile come… Le bolle di consapevolezza

Giovedì 29 settembre ore 17:00

Grazie al respiro (e alle bolle di sapone!) svilupperemo consapevolezza e capacità mindfulness e impareremo a rilassarci. Annuseremo, soffieremo, dipingeremo con le bolle di sapone lasciandoci guidare nella pratica di respirazione da una storia tratta dal libro di Lavinia Costantino Diventare grandi con la mindfulness. Continua a leggere e scopri come partecipare.

Ottobre: arancione come… Il cielo dipinto dai raggi del sole

Giovedì 20 ottobre ore 17:00

Ottobre è il mese del foliage, il mese in cui assistiamo al cambio d’abito degli alberi che, deposta la livrea verde, indossano preziosi dettagli dorati. Anche il cielo si tinge d’arancio e, al tramonto, i rami degli alberi sembrano lunghi pennelli intenti a sfumare la luce e striare le nuvole. In questo laboratorio svolgeremo un lavoro collettivo di gruppo e individuale per osservare gli elementi naturali, comprendere il concetto di ciclicità delle stagioni, riprodurre ciò che si osserva. Ci serviranno: foglie, tante foglie, tempere e tappi di sughero. E buone storie, ovviamente. Continua a leggere e scopri come partecipare.

Piccoli cantastorie

Piccoli cantastorie

Un mini corso di musica, arte e storytelling pensato per bambini e bambine dai 3 anni in quattro appuntamenti della della durata di 1 ora e 30 minuti ciascuno la mattina in libreria a partire da martedì 5 luglio.

Le storie sono dappertutto: ascoltiamo storie all’uscita di scuola su quello che è successo in classe, negli spogliatoi della piscina da parte degli altri genitori, in ufficio tra colleghi, in fila alla cassa del supermercato, e poi ci sono i libri, il teatro, il cinema. 

Le storie le sanno tutti, ma solo in pochi le sanno raccontare.

Per imparare a raccontare storie bisogna imparare ad ascoltare. E la musica ci insegna ad ascoltare e ad ascoltarci. 

Ecco cosa faremo:

  1. Ascolto – Mar. 5 luglio ore 10:30: ascolto suoni, storie e brani musicali, riproduco con il corpo emozioni generate dall’ascolto e semplici sequenze ritmiche. Ascoltiamo e scopriamo insieme la storia da mettere in scena. 
  2. Costruisco – Gio. 7 luglio ore 10:30: costruisco strumenti musicali con materiali di recupero (piccoli tamburi, maracas e nacchere) e semplici oggetti di scena con carta, forbici e pennelli.
  3. Suono – Mar. 12 luglio ore 10:30: assegnazione dei ruoli e delle sequenze, creazione, invenzione, esecuzione di pattern musicali. Prova generale della rappresentazione da mettere in scena.
  4. Metto in scena – Gio. 14 luglio ore 10:30: spettacolo di narrazione animata ispirata a “Il re è occupato” di Mario Ramos interamente realizzato e interpretato dai bambini e dalle bambine.

Attraverso le storie i bambini danno un senso al mondo: sviluppare la creatività e insegnare loro a condividere con fiducia le storie significa immaginare nuovi modi di fare, punti vista e possibilità e farlo in uno spazio sicuro nel quale esplorare ed esprimere le proprie emozioni liberamente.

Il costo dell’intero corso compreso lo spettacolo è 50Euro a bambino/a e ciascun partecipante porterà a casa un piccolo kit composto da strumenti, oggetti di svena e maglietta personalizzata per continuare ad esercitarsi come piccolo cantastorie.

Per partecipare mandi una mail a: info@lottalibreria.com

Laboratorio e letture d’autunno

Laboratorio e letture d’autunno

Le foglie scrocchiano, la terra profuma, l’aria è frizzante e non vediamo l’ora di ritrovarci ad ascoltare una storia e far lavorare mani e fantasia. L’autunno è il tempo in cui la terra si riposa e l’aria profuma di muschio, legna e funghi.

Purtroppo non sempre è possibile fare due passi nel bosco, così, anche per noi gente di città, abbiamo pensato ad un laboratorio che potesse portare l’atmosfera del bosco dentro casa.

Sabato 6 novembre alle ore 10:30, insieme ai nostri bimbi, abbiamo manipolato orzo, cacao, farina e qualche goccia d’olio per creare la terra. Hanno creato loro la miscela riempiendo dei piccoli bicchierini da caffè. Attenti e concentrati hanno poi affondato le mani nella terra e subito il profumo dell’orzo e del cacao ci hanno riempito le narici! La consistenza deve essere morbida, né troppo secca, né troppo pastosa.

Una volta pronta la terra siamo passati poi a riempire di vita il nostro bosco. Per prima cosa abbiamo preparato l’albero. Dopo aver raccolto un mucchietto di foglie secche, possibilmente di diversi colori, le abbiamo spezzettate, anzi, triturate con le mani. Il risultato è stato un collage dai colori meravigliosi e super realistici! Abbiamo allora cosparso la chioma dell’albero con la colla vinilica e l’aiuto di un pennello. Infine, abbiamo sparso le foglie triturate sulle fronde dell’albero.

Poi è stata la volta dell’orso. Ancora una volta abbiamo cosparso la sagoma di colla vinilica, poi abbiamo usato un filo di lana grossa marrone per creare curve, cerchi, ghirigori e peli del folto manto di pelliccia. Infine il riccio. Per realizzare i ricci abbiamo ritagliato delle strisce sottili e lunghe di carta da pacchi. Le abbiamo poi arrotolate su una matita e poi incollate sulla sagoma di cartone. Se i ricci sono troppo lunghi si possono tagliare con la forbice, svolgendo un’ulteriore attività di manualità fine.

 

E il nostro bosco è pronto ad accogliere tutte le storie che vorremo raccontare per lui e con lui.

Qui te ne suggeriamo tre.

Su le zampe

Mamma orsa passeggia nel bosco con i suoi cuccioli, ma un incontro imprevisto la mette nei guai…Non servono parole per raccontare questa tenera storia, che riassume le tante vicende che in questi anni hanno avuto al centro gli orsi e il loro rapporto con gli umani nei territori in cui sono stati reintrodotti. Se l’amicizia infatti nasce subito tra l’orsetto e la bimba, non si può dire altrettanto per l’esploratore e l’orsa. Entrambi si mettono sulla difensiva e rimangono feriti dalle reciproche offese, ma a raccontare la storia, l’unica versione della storia sarà l’esploratore ed è proprio a lui che tutti crederanno. Per fortuna ci saranno tante persone pronte a difendere l’orsa e anche la bambina, nonostante la sua giovane età, non esisterà a raccontare ciò che ha visto. Un racconto dolce e delicato, un’occasione per parlare del nostro rapporto con la natura, o anche solo per raccontare una bella fiaba della buonanotte.

L’albero vanitoso

È la storia di un giovane albero, molto orgoglioso della sua folta e rigogliosa chioma. In primavera, non permette a nessuno, uccello o gatto che sia, di passeggiare sui propri rami per paura che le sue foglie si sciupino. Quando arriva l’autunno e vede prima ingiallire e poi cadere le proprie foglie si dispera e niente sembra consolarlo. Solo la vecchia Gazza si ferma a fargli compagnia sui rami ormai spogli, rassicurandolo che in primavera la sua chioma tornerà come prima. A quel punto l’albero capisce che nessuna foglia, nemmeno la più verde e rigogliosa del mondo vale quanto la compagnia di un buon amico.

La cura del ghiro

Tutti pensavano che il ghiro stesse facendo provviste per l’inverno. Il che, in parte, era vero. Nessuno però immaginava il vero motivo di quella strana raccolta. Un filo d’erba. Un sasso riscaldato dal sole. E una piuma, che i più attenti attribuirono a un’allodola. la scorsa primavera il ghiro e l’allodola erano stati inseparabili, anche se lei aveva le ali e lui no, si potevano incontrare sul ramo più alto. Anche se lei era la prima a svegliarsi e lui no, avevano molto da dirsi. Poi lei è partita, e il ghiro si prepara al letargo sapendo che probabilmente non si vedranno più. Ma al suo risveglio un altro canto gli accende la speranza nel cuore. La cura del ghiro, la cura dell’amicizia.

Misurare lo spazio con i passi degli animali: gioco e attività di movimento per bambini

Misurare lo spazio con i passi degli animali: gioco e attività di movimento per bambini

Lo scorso mercoledì, nell’ambito delle letture attività del programma Primalotta, abbiamo giocato insieme a riprodurre i passi e le andature degli animali.

Abbiamo utilizzato le braccia, le gambe, le mani e i piedi per misurare lo spazio: un passo da cavallo vale come due passi del gambero, i passi del cammello e quelli del coniglio, il salto del gatto e il volo della farfalla. Un bell’esercizio di coordinazione, ma anche di logica e di educazione ai sentimenti. L’obiettivo è infatti misurare gli spazi con il proprio corpo per riappropriarsene, prendere confidenza, riconoscerli come spazi propri, ma anche come spazi di tutti.

Un’attività molto semplice, che può essere adattata a ogni contesto (sia all’aperto che al chiuso) e a tutte le età, proponendo per i bambini più grandi delle varianti delle andature più difficili.

Di seguito alcune foto e poi (sotto) i libri che ci hanno aiutato in questo percorso.

Festa di primavera 

Come ogni anno il bosco è in fermento per la tanto agognata festa di primavera: lepri, rane, scoiattoli, tutti si dirigono in gran fretta all’evento più atteso. Anche Tartaruga non vede l’ora di arrivare, così si incammina verso la meta pregustando il divertimento che la aspetta. Non si lascia abbattere vedendo che gli altri animali la superano velocemente, con passo rapido o lunghi balzi, lei, con il suo passo lento lento, sa che prima o poi arriverà e ce la mette tutta per fare del suo meglio. Quando arriva, ahimè, della festa non c’è più traccia perché, nel frattempo, la primavera ha lasciato spazio ad un nuovo inverno. Ma non è detta l’ultima parola, anche un altro animale del bosco, lento lento come lei è appena arrivato alla festa. In fondo, per divertirsi basta davvero poco!

L’ascensore del piccolo bradipo

Un albo illustrato che riproduce anche nell’aspetto tipografico, con uno sviluppo verticale, il movimento dell’ascensore. Un piccolo bradipo se ne sta tranquillo a riposare su un albero quando la calura estiva gli suggerisce di andare a fare un tuffo rinfrescante. Durante la lenta discesa tanti amici si uniscono a lui, dall’aquila alla scimmietta, dal koala al serpente, dai pipistrelli allo scoiattolo volante… Ippopotami e papere lo aspettano già in acqua! La nuotata tutti insieme è davvero divertente ma quanto ci vorrà per risalire sull’albero! Fortunatamente l’elefante ha una splendida idea per risparmiare al piccolo bradipo una scalata faticosa: spruzzare con la proboscide un potente getto d’acqua per spingerlo su su fino al suo morbido letto di foglie.

Lungo il cammino

Un albo illustrato costruito su un linguaggio evocativo e uno stile ritmato e rimato, che invita alla lettura ad alta voce e alla partecipazione dei bambini, creando un ascolto su più livelli. Svariati animali – dagli elefanti ai topi, dagli insetti agli orsi – marciano al ritmo dei versi, segnando una sequenza numerica. Dall’uno al dieci, vengono numerati i personaggi che, strada facendo, s’incamminano verso una destinazione festosa e sorprendente.

La minestra blu: una storia gentile di crescita e condivisione

La minestra blu: una storia gentile di crescita e condivisione

Sabato 5 giugno, insieme all’autrice, Rossella Fabbri, abbiamo raccontato la storia de “La minestra blu”, cucinando insieme e facendoci aiutare dai bambini a raccogliere tutti gli ingredienti necessari con una piccola caccia al tesoro.

Abbiamo già conosciuto Rossella come musicista e insegnante Gordon per l’avvicinamento alla musica e ai suoni, nel corso dei laboratori musicali di Primalotta, ma oggi è stata con noi in veste di autrice e cuoca!

La minestra blu, racconto per bambini e ragazzi, pubblicato da Slow Food Editore, ha per protagonisti quattro fratelli, in viaggio verso la montagna e il maso di zia Bibi, con i cuori carichi emozioni forti e contrastanti. La preoccupazione per la mamma, che ce la sta mettendo tutta per combattere una malattia temibile, le difficoltà che lastricano la strada della crescita, gli inevitabili litigi che animano la vita quotidiana di ogni famiglia.

Saranno la natura circostante, gli animali della fattoria, la fantasiosa cucina della zia saranno gli ingredienti per riassaporare la felicità nonostante tutto. Un racconto che ci parla di integrazione, ecologia e voglia di farcela, ma soprattutto di amore, quello che li renderà  ancora più uniti quando riabbracceranno la loro mamma in un emozionante finale.

Vuoi provare a preparare la minestra blu? Alla fine del libro c’è la ricetta! Patate, carote, zucchine e del cavolo, una costa di sedano e un po’ di cipolla, pronti a cominciare?

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo Carrello è vuotoTorna allo shop