La Dichiarazione dei diritti delle Mamme

Carta del docente

12,40

Le mamme hanno il diritto di non essere perfette, di non sapere sempre tutto, di sbagliare, di dimenticare. Hanno anche il diritto di dire cose esagerate, quando sono agitate, preoccupate, scontente, arrabbiate o stufe, ma hanno anche il diritto di pentirsene subito dopo. Hanno il diritto di piangere, di essere tristi o non essere in forma. Hanno il diritto di divertirsi al lavoro e di non voler essere l’angelo del focolare, senza per questo smettere di essere delle buone mamme. Le mamme hanno il diritto di essere libere, come ogni essere umano e di vivere, anche se mamme, la propria vita di figlie, sorelle, donne, mogli, zie o nonne.

Un manifesto e un inno al diritto delle mamme a non lasciarsi schiacciare da aspettative e giudizi propri o degli altri, a vivere facendo del proprio meglio, ma soprattutto, facendo di tutto per essere felici.

Esaurito

COD: 9788898312290 Categorie: , Tag:

Informazioni aggiuntive

ISBN

9788898312290

Autore

ELISABETH BRAMI

Editore

LO STAMPATELLO

Fascia di età

4-5 anni