La strega del tombino

COD: 9791280011435 Categorie: ,

10,00

Maud e Melinda hanno scoperto che le streghe esistono e ce n’è una che vive proprio nel parco della loro scuola, in fondo a un tombino. Non è per niente cattiva e non farebbe male a nessuno, ma non bisogna scordarsi di darle da mangiare, altrimenti può fare dispetti. E così, il giorno in cui l’amata maestra si rompe una spalla e viene sostituita dall’orribile signora Tric, che fa sezionare i pesci ai ragazzi, Maud non ha scelta: deve chiedere aiuto alla strega… Età di lettura: da 9 anni.
RECENSIONE:
“Nella mia città c’è una scuola. La scuola ha un cortile dove si fa ricreazione. Nel cortile c’è un tombino. In fondo al tombino c’è una strega imprigionata.”
Maud e Melinda sono migliori amiche e ogni giorno a ricreazione vanno a dare da mangiare alla strega imprigionata nel tombino vicino ai bagni. Le portano erba, fiori, foglie, sassolini. Anche merendine. E la strega mangia sempre tutto.
È importante fare contenta la strega perché anche se per il momento è imprigionata nel tombino è pur sempre una strega potente.
La vita delle due bambine scorre sempre uguale finché purtroppo la loro fantastica maestra si fa male e viene chiamata una supplente. Un’orribile e antipatica maestra fissata con i pesci e le dissezioni: la signora Tric. Come evitare di tagliuzzare un pesce puzzolente?
Un’idea potrebbe essere chiedere aiuto alla strega. In fondo le due bambine la sfamano da mesi e forse è giunto il momento di ripagare tanta gentilezza. L’unico problema è che le streghe tendono sempre a esagerare. La mia opinione su La strega nel tombino, Isabelle Renaud
Molto carino e ricco di sorprese, La strega nel tombino è una storia di amicizia, di solidarietà tra compagni di classe e di magia. Che poi si creda o meno che ci sia davvero una strega nel tombino non importa perché il corso degli eventi darà comunque ragione a Maud e Melinda e la signora Tric verrà rispedita nel girone dei supplenti in attesa di nomina.
Il libro è scritto da Isabelle Renaud con le illustrazioni di Isadora Bucciarelli ed è davvero un amore di libro: divertente ma anche ricco di spunti. È giusto dissezionare gli animali? E cosa impariamo dalla natura se poi ogni volta che accade una catastrofe siamo sempre impreparati? Un libro dove alla fine l’amicizia trionfa su tutto e che ci ricorda che la magia è tanto più potente quanto più crediamo in essa.
Buona lettura.

Disponibile

Carrello

LOTTA NON È UNA LIBRERIA, MA LA TUA LIBRERIA!

I libri, i giochi e le altre cose belle di Lotta sono scelti quasi interamente nei cataloghi delle piccole e medie case produttrici. Non c’è il punto di vista di un unico catalogo, ma tanti punti di vista diversi e originali, che combattono stereotipi, ci fanno sentire liberi di esprimere la nostra personalità senza temere giudizi o confronti, stuzzicano la curiosità di conoscere e sperimentare.

Restiamo in contatto?

Iscriviti alla newsletter e ogni mese ti mandiamo consigli di lettura, le novità dal blog, le anteprime delle nuove uscite e gli sconti quando li facciamo.

Il punto non è leggere, ma amare la lettura. Ti unisci a noi?

Lo sai che abbiamo anche un podcast?

Da oggi puoi scoprire nuovi libri anche ascoltando i nostri podcast! Letture fatte a mano: per ogni libro presentato nei gruppi di lettura un nuovo episodio da ascoltare.
Pezzettini è il podcast dei ragazzi e delle ragazze del Bibliopoint Lucas: ci ritroviamo una volta al mese, presentiamo tre libri e ne scegliamo uno da leggere insieme.
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo Carrello è vuotoTorna allo shop